Carbu: Innovazione e Design…

Nodo
Designer: Zaven
Artigiano: Carbu snc

Nodo è un candelabro modulare. Grazie al movimento dei suoi bracci indipendenti, Nodo può contenere molte candele e variare dinamicamente la forma della luce prodotta.

Il progetto è stato presentato all’esibizione Edition of 6 a Ventura Lambrate 2011 durante la Milano Design Week.

nodo

T

Designer: Pedrita Studio
Artigiano: Carbu snc e Sartori Marmi

Pedrita, Sartori Marmi e Carbu si uniscono per creare “T”, un tavolino  che ricorda un ombrellino orientale di carta leggera portato via dal vento;  ma questo non volerà da nessuna parte essendo ben saldo a terra grazie alla base in marmo.

T2

Annunci

Pikta: l’artigianato e la contemporaneità…

Innamorata dell’espressionismo astratto americano e con sperimentazioni di pittura informale in attivo, un giorno al Mi Art di Milano sono rimasta incantata davanti a una grande tela interamente ricoperta di stucco lavorato a onde. Grezza, senza colori. Si è aperto davanti a me un nuovo mondo.

A casa avevo un vecchissimo mobile da buttare e ho pensato di trattarlo come una tela, di caratterizzarlo con un’immagine materica, ricoprirlo di stucco, disegnare forme e segni con spatole e pettini e poi dipingerlo. Dall‘idea, alla realizzazione. Era perfetto. Ora, come proteggere i colori? Sapevo dell’esistenza della resina come ausilio alla pavimentazione. E così ho seguito, unica donna in un gruppo di muratori, un corso di posa. Poi ho rivestito il mobile. Il risultato è stato eccellente. In questo modo è nata la “mia” tecnica che è oggi il progetto PIKTA .

Siamo ai confini tra design e pittura. Con la forza materica dello stucco, il colore e la resina. É l’invenzione di un segno che arreda, unita alla passione dell’unicità, frutto di una ricerca esclusiva.

pikta 1

pikta 2

LE TRE FASI DEL MIO LAVORO

PENSO

Ogni progetto è un lavoro in divenire, sempre diverso. Da ciascuna richiesta nasce una nuova sfida che muove la mia voglia di sperimentare e che passa attraverso la ricerca degli abbinamenti di colore, in linea con le proposte che la moda milanese propone in quel momento, di nuovi segni materici distintivi, nuovi supporti di arredo di design in linea con la casa che dovrà ospitare l’oggetto.

La forma ispira il colore. Il mobile su cui mi è stato chiesto di lavorare o che ho deciso di decorare già “parla” di come vuol essere trattato; è uno spazio libero per la creatività.

pikta3

 CREO

Tratto il mobile come se fosse una tela, da caratterizzare con un’immagine materica, ricoprire di  stucco, disegnare con spatole e pettini e poi dipingere, in una sorta di espressionismo astratto. Parto da un movimento interiore: lascio che il colore si espanda e conquisti la superficie, modificando a pennellate, con dettagli irripetibili, ogni singolo mobile, rendendolo diverso dagli altri, per esprimere una varietà di stati d’animo e adattarsi a qualsiasi spazio, arredamento antico o contemporaneo, al mood di qualsiasi habitat, sia privato che pubblico e, soprattutto, di chi lo abita.

pikta 6

FIRMO

Quest’opera d’arte non canonica di decorazione materica come elemento distintivo, pittura informale come elemento decorativo, e rivestimento in resina come elemento di solidità,impermeabilità, lucentezza, “freschezza” e durata nel tempo, è anti industrial-design. È il contrario del multiplo e, per questo, ogni pezzo da me creato è firmato. La mia idea è quella di dare importanza non solo alla forma e al disegno dell’oggetto o del manufatto, ma soprattutto a ciò che lo riveste e lo rende unico.

Produco opere Pikta “Made in Milano” ed espongo in una bottega artigianale dove si possono seguire le fasi di creazione e realizzazione delle singole opere. In tempi in cui si ricicla, si riatta e si riusa, io progetto elementi ex novo o ridisegno vecchi mobili, ai confini fra design e pittura a Milano, in via Canonica, 9.

pikta 5

Tra stucchi e colori, mobili finiti e in lavorazione, in atelier si respira la giusta atmosfera per pensare e ideare un mobile personale, con colorazioni e decorazioni che entreranno nel proprio ambiente dandogli un tocco di personale unicità. Il pezzo d’arredo industriale scelto, nelle mie mani, si trasformerà in un mobile artigianale esclusivo, fatto su misura per la casa e il gusto di chi me l’ha commissionato.

pikta 7

Cattivelli: manualità, tradizione e sapienza nell’uso delle mani e dell’ago in tempi moderni…

Dis. TA48616 Col. 10-624 (raso nero) (2)

La nostra attività  a conduzione famigliare è nata negli anni ’70 grazie all’intraprendenza della nonna materna la quale  da semplice sarta in casa aprì il nostro attuale laboratorio.

DSC_0014

L’ azienda ha sviluppato un’ esperienza pluridecennale nel settore della produzione di accessori per abbigliamento per la moda uomo/donna.

DSC_0048

I primi prodotti furono i “fazzoletti” da donna che tanto erano richiesti negli anni ’70.

In seguito, grazie alle capacità imprenditoriali e sartoriali della mamma, l’attività si è evoluta, sviluppando prodotti la cui manifattura richiedeva maggior ricercatezza ed una qualità decisamente elevata.

 DSC_0029

Negli anni ’90, con l’occasione di firmare un contratto con un importante marchio dell’alta moda internazionale, abbiamo deciso di acquistare nuove tecnologie e di rivedere la scelta dei prodotti.

Dis. YA04695

Ad oggi, i prodotti che ci contraddistinguono sono accessori per abbigliamento maschile, quali papillons di vario genere, fasce da smoking e plastron  che rispondono alle esigenze di ogni cliente.  Produciamo inoltre cravatte, foulards, sciarpe e pochettes.

Grazie alla sapienza nell’uso delle mani e dell’ago che danno forma alle sete, talvolta miste ai lini e ai cotoni, produciamo piccoli “oggetti di valore” che danno pregio e personalità a chi li indossa, per arricchire serate speciali o per dare leggerezza e colore alla vita di tutti i giorni.

TRIS viola (2)

La nostra clientela trova nel nostro laboratorio la certezza di un prodotto di qualità, basato su un’esperienza di lunga data, il rapporto umano sempre presente per soddisfare al meglio le esigenze del cliente, modelli e tessuti sempre aggiornati e prezzi competitivi rispetto all’alta qualità proposta.

Negli ultimi tempi, abbiamo preso coscienza che il mercato internazionale offre importanti sbocchi alle imprese italiane nel settore dell’abbigliamento e non solo. Pertanto da pochi mesi abbiamo iniziato una ricerca sui mercati esteri più adatti alla nostra azienda. I paesi ai quali ci rivolgiamo sono la Cina, e alcuni paesi dell’est, come la Polonia e la Russia.

Sciarpa LA 100% Dis. CA56871 Col. 402 - Form 85-150-2

Il fatto di partecipare al Fuorisalone organizzato da CNA lo consideriamo una delle prime tappe di un progetto di lancio del nostro nuovo marchio CATTIVELLI.

Rue des enfants, stile e classe francese a Milano

547082_407700629293267_1986410268_n

L’azienda Rue des enfants nasce nel luglio 2012: Geraldine e Alexandra decidono di acquisire la boutique in via Lanzone, dove vengono progettati e successivamente venduti vestiti per bambini, subentrando alla ex titolare, la quale aveva creato il marchio Matilda e che tutt’ora produce la collezione.

Le due ragazze sono entrambe francesi, di Tolosa e di Lille, ma si conoscono in Italia, a Milano; hanno alle spalle studi di fashion design a Parigi ed esperienze come designer in società italiane.

La decisione di cominciare questa avventura nasce dall’amore per il mondo dei bambini, che conserva sempre un’atmosfera fiabesca, quasi magica; e anche la creatività è appagata: disegnare e progettare vestiti per bambini richiede più lavoro di ricerca, poiché il prodotto non solo deve essere bello ma anche confortevole per i piccoli e pratico per le mamme.

156227_417100361686627_352508131_n

Geraldine e Alexandra scoprono così che questo lavoro permette di dare libertà alla parte più creativa, anche perché non si devono rigorosamente seguire gli schemi e le tendenze della moda classica.

Stiliste, modelliste, gestrici delle collezioni, ora anche commercianti: le due ragazze conoscono tutti i passaggi della filiera, dal disegno alla vendita con il rapporto diretto con i clienti; viene così garantito non solo un ottimo rapporto qualità/prezzo, ma anche la cura degli acquirenti, che vengono coccolati nella bellissima boutique.

309135_407858872610776_747463201_n

Una parte importante riguarda la scelta dei tessuti: loro stesse selezionano e ricercano i tessuti con cui produrre i capi, ricercando dettagli che fanno la differenza e rappresentano il loro marchio di fabbrica.