MeDea: vestiti di natura

MeDeA di Emanuela Venturi nasce da un viaggio della fondatrice in Bolivia nel 2000 per una  ONG italiana che si occupa di microcentrali idroelettiche. Qui Emanuela rimane affascinata dall’altopiano boliviano, dall’ambiente naturale incontaminato delle Ande, dai colori intensi dei paesaggi, dalla disponibilità e abilità manuale della popolazione locale Aymara.

ovillos 2009 012

Durante questo viaggio, Emanuela “scopre” il magico mondo della tintura naturale effettuata con metodo tradizionale dal popolo Aymara; se ne appassiona e decide di fermarsi in Bolivia con un suo entusiasmante progetto: studiare la tintura naturale e da quella creare capi di maglieria che facessero stare bene chi li indossa perché creati con materiali naturali, con un impatto ambientale zero poiché nella tintura naturale non vengono utilizzate sostanze inquinanti. Nasce così MeDeA, collezione per donna e bambino in 100% alpaca tinta con colori naturali.

35461_112424512159111_100001746895229_93781_5273133_n

Per due anni Emanuela si appassiona nel recupero di antiche ricette e insegnamenti di tintura, sperimenta le erbe spontanee dell’Altipiano, incontra piccoli allevatori di alpaca per avere un contatto diretto con chi le fornirà la lana, crea un piccolo laboratorio di tintura naturale funzionale alle esigenze di produzione.

img094

I capi Medea sono particolarmente indicati per la pelle delicata dei bambini, poiché la tintura naturale non contiene additivi chimici, perciò salvaguarda l’ambiente e non crea allergie. I capi vengono tutti prodotti artigianalmente o a mano (ai ferri o all’uncinetto) o con telaio naturale.

MedeA pag 373

E’ un lavoro affascinante legato ai ritmi della Natura. La raccolta delle erbe spontanee dell’Altopiano boliviano, il recupero di un’antica tradizione di tintura naturale che MeDea partecipa a mantenere viva, la magia dei colori che nascono dagli ingredienti messi a disposizione dal mondo vegetale sono fonte di ispirazione e stimolo per questo appasionante lavoro.

poncho

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...